Siamo in guerra e non abbiamo uno Stato che ci difenda!

Lo Stato non è, come credono gli stolti, un male.

Lo Stato non va confuso con la forma di governo, che può essere anche la dittatura, la quale effettivamente arreca oppressione, dolore e danno.

Lo Stato non va confuso con lo Stato totalitario, che è una degenerazione estrema dello Stato.

Lo Stato non va confuso con l’associazione Stato-Chiesa che vige da sempre in Italia, un ibrido mostruoso, la cui debolezza intrinseca ha causato una situazione incredibile, ma vera: mai, dico mai (escluso ovviamente il ventennio della dittatura fascista), un governo dello Stato italiano è arrivato a durare cinque anni, che è la durata fisiologica di una legislatura sia nello Statuto Albertino che nella Costituzione della Repubblica Italiana (per non parlare della durata media dei governi italiani, che è di un anno circa).

Lo Stato non va confuso con quella parodia di Stato che è il risultato della recente cessione di sovranità all’Unione Europea (la quale, a sua volta non è, né può essere, neanche lontanamente, un sostituto dello Stato).

Lo Stato è l’istituzione sovrana che difende la comunità.

Senza uno Stato, come scrisse genialmente Thomas Hobbes (Leviatano, 2009, Laterza, pag. 142), la comunità non può difendersi né “dall’aggressione di stranieri” (che, oggi lo sappiamo, può essere anche un’aggressione condotta con le armi dell’economia), né “dai torti reciproci” (per opporsi a questi ultimi lo Stato adopera le leggi).

Senza uno Stato (lo Stato italiano si chiama così, ma non è affatto uno Stato), gli italiani sono oggi prede inermi di un pesantissimo attacco condotto con le armi dell’economia:

“Moody’s declassa il debito sovrano italiano: titoli di stato giù di due gradini, nel giudizio dell’agenzia di rating, da A3 a Baa2. Appena due punti sopra il livello «junk», quello cioè dei titoli «spazzatura».”

http://www.corriere.it/economia/12_luglio_13/moodys-declassa-debito-italia_cc3d0952-cc81-11e1-b65b-6f476fc4c4c1.shtml

Siamo in guerra, una guerra economica, e non abbiamo uno Stato, uno Stato vero, che ci difenda!

Copyright © 2012 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: