Coazione a ripetere

Apprendo con triste meraviglia di un attuale revival di Marx, dai seguenti articoli.

3 luglio 2012:
http://www.corriere.it/cultura/12_luglio_03/curi-fantasma-aggira-europa_5c422d8a-c50b-11e1-a141-5df29481da70.shtml    

21/07/2012:
http://www.iltempo.it/2012/07/21/1353625-antonio_angeli.shtml?refresh_ce   

1 agosto 2012:
http://www.corriere.it/opinioni/12_agosto_01/bedeschi-fantasma-aggora-europa_88103630-dbb5-11e1-83b0-3101995e52cb.shtml  

03/08/2012 (18:47):
http://www.iltempo.it/politica/2012/08/03/1356142-marx_resuscitato_marxisti_sbagliano_ancora.shtml    

È vero, uno spettro si aggira per l’Europa: ma non è lo spettro del comunismo, è quello della coazione a ripetere.

Cos’è la coazione a ripetere? Ecco cosa ci dice Wikipedia:

“Nel testo del ’20 Freud sostiene che «nella vita psichica esiste davvero una coazione a ripetere la quale si afferma anche a prescindere dal principio di piacere.»[14][15] Sulla falsariga del motto errare humanum est, perseverare autem diabolicum, essa viene definita per quattro volte «demoniaca»;[16] è riscontrabile nella nevrosi traumatica dei reduci della prima guerra mondiale oppure di chi tende a rivivere o reinterpretare gli eventi più violenti.
Freud rileva questa coazione anche nelle circostanze più ordinarie e naturali, persino nel gioco dei bambini come quello con il rocchetto usato dal suo piccolo nipote di diciotto mesi. Il bimbo, lanciando il rocchetto lontano da sé, simboleggia la perdita della madre e, ritraendo il rocchetto a sé, rappresenta il ritorno della madre. Imparerebbe così a padroneggiare l’assenza materna attraverso un duplice movimento, che è sempre seguito dalla vocalizzazione di un “oooo…” (ted. fort, «via!»), quando il rocchetto è lontano, e da un “aaaaaaa…” (ted. da, «Eccolo!»), quando il rocchetto è di nuovo vicino.[17]”
http://it.wikipedia.org/wiki/Eros_e_Thanatos#La_coazione_a_ripetere

Copyright © 2012 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

Annunci

Tag: , , , , ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: