La maggioranza degli italiani non vuole più l’euro

«Scenarieconomici.it e’ un sito che si occupa di temi Economici, Macroeconomia, statistica finanziaria, attualita’ politico-economica.»

http://scenarieconomici.it/scenarieconomici-it-9-000-volte-grazie-chi-siamo-and-special-thanks/

Questo sito ha pubblicato il 2 gennaio 2014 il seguente articolo:

Sondaggio SCENARIECONOMICI (20 dicembre 2013): Sarebbe favorevole alla reintroduzione di una VALUTA NAZIONALE? SI 49% – NO 44%. Un Partito Anti-Euro, potrebbe valere il 24%

http://scenarieconomici.it/sondaggio-scenarieconomici-20-dicembre-2013-sarebbe-favorevole-alla-reintroduzione-di-una-valuta-nazionale-si-49-no-44-un-partito-anti-euro-potrebbe-valere-il-24/

«Il sondaggio è stato condotto dal 14 al 18 dicembre su di un campione di 2400 interviste.»

Da esso risulta che il 49% è favorevole alla reintroduzione di una valuta nazionale al posto dell’euro, mentre il 44% è contrario.

Il suddetto sito aveva effettuato in precedenza altri due sondaggi sullo stesso argomento:

ad aprile 2013: il 44% era favorevole, mentre il il 48% era contrario

a ottobre 2013: il 48% era favorevole, mentre il 45% era contrario

Risulta evidente il progressivo aumento di coloro che sono favorevoli alla reintroduzione di una valuta nazionale al posto dell’euro.

Per il secondo quesito del sondaggio, «Voterebbe, nel caso si presentasse ad elezioni, una formazione fortemente anti-euro?», il risultato a dicembre 2013 è stato il seguente:

24% La voterei senza dubbio

32% Prenderei in considerazione l’ipotesi di votarla

44% Non la prenderei nemmeno in considerazione

Il sito conclude così:

«Il Tema EURO, e’ molto sentito. Riteniamo che le prossime elezioni europee di Maggio 2014, saranno molto diverse dalle precedenti consultazioni Europee, perche’ le tematiche legate all’Europa, saranno decisamente rilevanti nelle scelte dei cittadini: Sovranita’ Monetaria, svalutazione, parametri di Maastricht, Fiscal Compact, politiche di Austerity, vincoli di Bilancio, rapporti con la Germania, etc saranno temi che verranno discussi ed approfonditi durante la campagna elettorale, e molti cittadini potrebbero votare in modo diverso rispetto ad una consultazione per il Parlamento Italiano.

E’ interessante notare come il “ritorno alla Sovranita’ Monetaria” sia fortemente maggioritario non solo tra gli elettori del Centro Destra e del Movimento a 5 Stelle, ma anche nell’Area degli Indecisi e del Non Voto.

A favore della “permanenza nell’Euro” resta granitico l’elettorato del Partito Democratico, ed a livello di categorie, i favorevoli all’Euro sono maggioritari unicamente tra Pensionati e Dipendenti Pubblici.»

Questo sito sta conducendo un’opera altamente meritoria e consiglio a tutti di seguirlo attentamente.

I «Dati disaggregati per partiti e coalizioni» forniti dal suddetto sondaggio sono per me assai interessanti, perché essi confermano ciò che io ho sempre sostenuto: che la sinistra italiana attuale è assolutamente fedele all’euro. Infatti ben il 93% degli elettori del centrosinistra non prenderebbe nemmeno in considerazione una formazione fortemente anti-euro.

Laddove nel centrodestra è solo il 16% a dare questa risposta.

È altresì evidente che l’attuale classe dirigente della destra (eccetto la Lega Nord di Matteo Salvini) NON rappresenta adeguatamente i propri elettori, perché non condanna l’euro energicamente e senza ambiguità (come ha fatto appunto Matteo Salvini). C’è quindi bisogno di una nuova destra, come ho già scritto in altri post.

Vedi qui:

https://luigicocola.wordpress.com/2013/09/04/leconomia-italiana-cola-a-picco/

https://luigicocola.wordpress.com/2013/09/25/lennesima-dimostrazione-che-gli-economisti-non-capiscono-cose-leuropeismo-lunione-europea-e-leuro/

https://luigicocola.wordpress.com/2013/10/15/litalia-ha-bisogno-di-una-nuova-destra/

https://luigicocola.wordpress.com/2013/12/16/finalmente-un-leader-italiano-che-condanna-energicamente-e-senza-ambiguita-leuro/

https://luigicocola.wordpress.com/2013/12/18/un-italiano-su-tre-a-rischio-poverta/

https://luigicocola.wordpress.com/2013/12/28/lassordante-silenzio-della-destra-italiana/

https://luigicocola.wordpress.com/2013/12/28/la-destra-non-e-al-palo-sta-valutando-attentamente/

https://luigicocola.wordpress.com/2014/01/01/lidea-di-un-referendum-sulleuro-e-unidea-sbagliata/

Copyright © 2014 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: