L’economia italiana cola a picco II

Il 4 settembre 2013 ho pubblicato un post con questo titolo: L’economia italiana cola a picco, vedi qui:

https://luigicocola.wordpress.com/2013/09/04/leconomia-italiana-cola-a-picco/

A distanza di un anno la situazione è peggiorata, ecco infatti cosa scrive oggi il Messaggero:

«Industria, Ue: produzione Italia -25% in sette anni

La produzione dell’industria italiana, nel 2013 ha perso un ulteriore 5% per arrivare a circa -25% rispetto al 2007. È quanto emerge dal rapporto sulla competitività della Commissione Ue che posiziona l’Italia nel gruppo di Paesi di seconda fascia già dotati di alta competitività ma ora in fase stagnante o di declino.

L’industria italiana ha pagato dunque un prezzo «enorme» a causa della crisi economica, sia in termini di produzione che di perdita di posti di lavoro…»

http://economia.ilmessaggero.it/

economia_e_finanza/industria_ue_produzione_italia/896986.shtml

Non posso che ripetere ciò che scrissi un anno fa nel mio suddetto post:

«Cosa intendono fare i politici italiani?

Cosa intende fare il popolo italiano?

Qualcosa bisognerà fare.»

Copyright © 2014 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: