I tomahawk di Obama

Leggo su Formiche un’intervista di Edoardo Petti al generale Camporini, intitolata Ecco tutti i responsabili del caos in Libia. Parla il generale Camporini:

«A chi vanno attribuite le responsabilità maggiori di tutto ciò?

All’iniziativa idiota di defenestrare il raìs libico intrapresa dall’ex presidente francese Nicolas Sarkozy. Accompagnata dall’incapacità di Silvio Berlusconi di fermarla, dall’ignavia di David Cameron che l’ha seguita, dall’inerzia degli Stati Uniti che si fecero trascinare in quell’avventura fornendo mezzi di ricognizione e satelliti [il corsivo è mio].»

http://www.formiche.net/2015/02/14/libia-isis-vincenzo-camporini/

Dai miei ricordi del 2011, non mi pare proprio che gli Stati Uniti si limitarono a fornire “mezzi di ricognizione e satelliti“.

Fornirono ben altro!

E infatti basta usare Google per averne la conferma.

Mi limito a citare Wikipedia e soltanto per quanto riguarda il primo giorno di guerra, il 19 marzo 2011:

«L’intervento francese fu seguito, qualche ora più tardi, dal lancio di 112 missili da crociera tipo “Tomahawk” da unità navali statunitensi (cacciatorpediniere lanciamissili Stout e Barry e sottomarini nucleari Providence, Scranton e Florida al comando dell’ammiraglio Samuel J. Locklear III, che può avvalersi anche delle navi d’assalto anfibio Kearsarge e Ponce[5] e di 15 velivoli[40]) e britanniche (sottomarino nucleare Triumph[41]) nel Mediterraneo (nomi in codice: operazione Odyssey Dawn per quella USA e operazione Ellamy per quella del Regno Unito, ma anch’essa sotto egida USA[6]) per colpire la difesa aerea ed altri obiettivi militari situati nell’ovest del Paese[42].»

http://it.wikipedia.org/wiki/Intervento_militare_in_Libia_del_2011

Copyright © 2015 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

Ecco una bella foto di un tomahawk di Obama lanciato contro la Libia il 29 marzo 2011:

US_Navy_110329-N-XO436-010_The_Arleigh_Burke-class_guided-missile_destroyer_USS_Barry_(DDG_52)_launches_a_Tomahawk_cruise_missile_to_support_Joint
By U.S. Navy photo by Mass Communication Specialist 3rd Class Jonathan Sunderman [Public domain], via Wikimedia Commons

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: