Adesso perfino Casini vuole il blocco navale

Questa è la notizia del giorno:

Immigrati, naufragio Canale Sicilia: circa 700 morti

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2015-04-19/naufragio-canale-sicilia-circa-700-morti-102244.shtml?uuid=ABkmu4RD

Matteo Salvini chiede il blocco navale:

“Matteo Salvini, intanto, è tornato all’attacco sul tema sbarchi e chiede che venga attivato immediatamente il blocco navale. «Altri morti sulle coscienze sporche di Renzi, Alfano e dei falsi buonisti. Blocco navale internazionale subito, davanti alle coste libiche! Guardia Costiera e Marina Militare a soccorrere, e a difendere i confini. Nei prossimi giorni sarò in Sicilia: fermare partenze, morti e invasione», scrive il leader della Lega su Facebook.”

http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2015/04/19/ARqp16AE-rientra_sicilia_salvini.shtml

Per chi vuole invece eliminare lo Stato italiano mediante un’immigrazione senza limiti né freni, l’intervento di Salvini è sciacallaggio:

http://www.ilgiornale.it/news/politica/altro-che-scafisti-sinistra-e-alfaniani-lunico-problema-1118133.html

In altre parole, chi indica il mezzo per spegnere un incendio è uno sciacallo, mentre chi l’ha provocato è irreprensibile.

Perfino Pier Ferdinando Casini, è proprio il colmo, invoca il blocco navale:

Casini: «Clandestini, blocco navale per fermare i trafficanti. Basta buonismo»

http://www.ilmattino.it/PRIMOPIANO/CRONACA/amp-laquo-clandestini-blocco-navale-per-fermare-i-trafficanti-amp-raquo/notizie/1305062.shtml

Copyright © 2015 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: