L’indifendibile Obama: più parla, più si danneggia

Leggo sulla Repubblica di oggi:

Obama: “Uniti contro l’Is. Erdogan ha diritto di difendersi, ma smorzi tensioni con Mosca”

«…Il diritto della Turchia a difendersi. Obama ha ribadito di “sostenere il diritto della Turchia a difendersi”. “Gli Stati Uniti – ha aggiunto – sono molto impegnati per la sicurezza e la sovranità della Turchia” e vogliono “garantire che la Turchia sia sicura”…»

http://www.repubblica.it/esteri/2015/12/01/news/obama_uniti_contro_l_is

_erdogan_ha_diritto_di_difendersi_ma_smorzi_tensioni_

con_mosca_-128556926/

Obama è indifendibile: più parla, più danneggia la sua credibilità.

Cosa diavolo vuol dire che la Turchia ha il diritto di difendersi?

Che lo sconfinamento di ben 17 secondi nel suo spazio aereo da parte dei jet russi l’ha esposta a dei rischi?

Che lo sconfinamento sia stato di 17 secondi lo afferma la stessa Turchia, vedi qui:

http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/siria-la-turchia-abbatte-un-jet-russo-furia-putin-giallo-sulla-sorte-dei-piloti_2145607-201502a.shtml

Allora la Grecia dovrebbe dichiarare guerra alla Turchia, dato che aerei militari turchi molto frequentemente sconfinano nello spazio aereo greco, vedi qui:

http://it.sputniknews.com/mondo/20151130/1634737/Tsipras-Davutoglu-scontro.html

Obama mi dà la netta impressione di parlare come se fosse davanti a una giuria americana invece che davanti al mondo intero (è da una vita che guardo film e telefilm USA ambientati nelle aule giudiziarie).

Infatti l’argomento da lui usato è niente altro che un cavillo legale.

Sia Obama che Putin sono laureati in legge, ma Putin non si comporta così, egli non parla al mondo come un leguleio.

Copyright © 2015 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: