I globalisti vogliono parlare di sesso? Allora parliamo di sesso

Donald Trump è stato messo sotto accusa per aver detto pesanti frasi sessiste in un video del 2005 pubblicato il 7 ottobre dal Washington Post.

E Robert De Niro ha pubblicato un video in cui insulta Donald Trump e dice di volerlo prendere a pugni in faccia:

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/De-Niro-contro-Trump-maiale-prenderei-pugni-usa2016-1a7a04dd-ea39-4056-ba7a-aee5e2e8c538.html

Bene, benissimo.

Ma qual è l’alternativa a Trump?

È unicamente e solo Hillary Clinton, tuttora sposata con Bill Clinton, che andrà con lei alla Casa Bianca in caso di vittoria e che certamente non farà soltanto il “First Gentleman”, vedi p.e. qui:

http://www.corriere.it/esteri/16_luglio_27/usa-2016-hillary-clinton-conquista-nomination-democratica-201be288-5382-11e6-ae43-c1c76a863041.shtml

Leggiamo un articolo di Marco Venturini pubblicato il 10 ottobre sul Fatto Quotidiano e intitolato Usa 2016, 2° dibattito tv: le tre mosse con cui Trump si è salvato:

«Poche ore prima del dibattito, Donald Trump si è presentato in conferenza stampa con quattro donne. Si tratta di Juanita Broaddrick, Paula Jones, Kathleen Willey and Kathy Shelton. Chi sono e soprattutto cosa hanno da dire? “Trump può aver detto parole spiacevoli, ma Bill Clinton mi ha stuprata e Hillary Clinton mi ha minacciata. Non credo ci sia niente di peggio” ha detto la Broaddrick. Altre due donne — Paula Jones e Kathleen Willey — hanno invece dichiarato che l’ex presidente in passato ha abusato sessualmente di loro, mentre la quarta — Kathy Shelton — che aveva 12 anni quando fu violentata in Arkansas nel 1975 ha ricordato che Hillary Clinton era l’avvocato difensore dello stupratore 41enne.

Trump ha riportato queste accuse in diretta nel dibattito, con le telecamere che inquadravano impietosamente Bill Clinton, in un momento ad alta tensione.

Sintesi: le mie sono chiacchiere da spogliatoio, tu Hillary ti presenti come paladina delle donne ma stai coprendo uno stupratore, che è tuo marito.»

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/10/10/usa-2016-2-dibattito-tv-le-tre-mosse-con-cui-trump-si-e-salvato/3087452/

Per approfondire:

Bill Clinton sexual misconduct allegations

https://en.wikipedia.org/wiki/Bill_Clinton_sexual_misconduct_allegations

Juanita Broaddrick

https://en.wikipedia.org/wiki/Juanita_Broaddrick

Kathleen Willey

https://en.wikipedia.org/wiki/Kathleen_Willey

Paula Jones

https://en.wikipedia.org/wiki/Paula_Jones

Gennifer Flowers

https://en.wikipedia.org/wiki/Gennifer_Flowers

Monica Lewinsky

https://en.wikipedia.org/wiki/Monica_Lewinsky

Insomma, per considerare solo il caso più grave, c’è una donna, Juanita Broaddrick, la quale afferma pubblicamente di essere stata stuprata da Bill Clinton nel 1978 e di essere stata minacciata in seguito da Hillary Clinton per mantenere il silenzio.

Perché Hillary Clinton e Bill Clinton non la querelano?

Evidentemente vogliono mettere a tacere la vicenda.

E questi due dovrebbero andare alla Casa Bianca?

E Robert De Niro, se voleva spaccare la faccia a Donald Trump per aver pronunciato frasi sessiste, cosa intende fare a Bill Clinton, che avrebbe stuprato Juanita Broaddrick?

Buffone! Pagliaccio!

Ecco la trascrizione di ciò che ha detto Donald Trump a questo proposito nel secondo dibattito presidenziale:

«TRUMP: It was locker room talk, as I told you. That was locker room talk. I’m not proud of it. I am a person who has great respect for people, for my family, for the people of this country. And certainly, I’m not proud of it. But that was something that happened.

If you look at Bill Clinton, far worse. Mine are words, and his was action. His was what he’s done to women. There’s never been anybody in the history politics in this nation that’s been so abusive to women. So you can say any way you want to say it, but Bill Clinton was abusive to women.

Hillary Clinton attacked those same women and attacked them viciously. Four of them here tonight. One of the women, who is a wonderful woman, at 12 years old, was raped at 12. Her client she represented got him off, and she’s seen laughing on two separate occasions, laughing at the girl who was raped. Kathy Shelton, that young woman is here with us tonight.

So don’t tell me about words. I am absolutely — I apologize for those words. But it is things that people say. But what President Clinton did, he was impeached, he lost his license to practice law. He had to pay an $850,000 fine to one of the women. Paula Jones, who’s also here tonight.

And I will tell you that when Hillary brings up a point like that and she talks about words that I said 11 years ago, I think it’s disgraceful, and I think she should be ashamed of herself, if you want to know the truth.

(APPLAUSE)»

http://www.nytimes.com/2016/10/10/us/politics/transcript-second-debate.html

Copyright © 2016 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

istantanea-11102016-061418

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: