Donald Trump ha schiacciato la testa del serpente mondialista

È un giorno importante della storia: il grande Donald Trump, l’uomo che ha dichiarato di essere contro la “false song of globalism”, ha vinto le elezioni, è il 45° Presidente degli Stati Uniti d’America.

Egli ha schiacciato la testa del serpente mondialista, testa che si trova appunto negli U.S.A.

Tutto adesso cambierà.

Anche in Italia.

Dobbiamo uscire dall’euro, dobbiamo ripudiare l’ultracapitalismo, dobbiamo uscire dall’ideologia mondialista.

Renzi deve essere mandato a casa, dato che egli è l’uomo del mondialismo per l’Italia, come ho già scritto in passato:

«Così Matteo Renzi, si parva licet componere magnis, non è affatto il leader della sinistra italiana, è invece l’agente del mondialismo per l’Italia, l’uomo dell’ultracapitalismo in Italia.»

https://luigicocola.wordpress.com/2015/06/11/la-sinistra-e-stata-rimpiazzata-dallultracapitalismo/

Quindi bisogna votare NO al referendum costituzionale del 4 dicembre.

E si deve poi creare un partito nazionalista serio, attendibile e affidabile, che gestisca l’uscita dell’Italia dal mondialismo.

Copyright © 2016 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: