È un po’ come fare l’archeologo

Il mio lavoro di approfondimento intellettuale circa il mondialismo è un po’ come il lavoro dell’archeologo.

Per esempio, solo ultimamente sono arrivato a una comprensione più fine del millenarismo.

Altro esempio: solo ultimamente sono arrivato a comprendere il ruolo fondamentale di Henri de Saint-Simon in tutto questo.

E mentre scavo sempre più a fondo, vedo altri che restano in superficie, molto più in alto di me.

C’è a chi non piace scavare: non ci sarebbe niente di male, se non fosse che dallo scavare e dal capire dipende la validità della nostra azione politica.

Vedi, per esempio, qui:

https://luigicocola.wordpress.com/2017/06/07/lo-spettacolare-e-stupefacente-rimbecillimento-dellintellighenzia-occidentale/

Copyright © 2018 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: