Posts Tagged ‘2016 world press freedom index’

Vivere volontariamente in un mondo di menzogne

29 aprile 2016

Viviamo in un mondo di menzogne.

Ci sono scontri di manifestanti con la polizia?

Matteo Renzi dichiara alla stampa:

“Mi spiace per gli scontri registrati questa mattina, sono abbastanza incomprensibili”

Certo, in Italia va tutto bene e la gente dovrebbe essere felice (*), che diamine!

Non stiamo forse dal lato giusto della storia?

No!

Stiamo dal lato sbagliato!

Un lato pieno di menzogne, menzogne sostenute perfino da chi fa della Ragione il proprio credo, come il CICAP e l’UAAR, vedi qui:

https://luigicocola.wordpress.com/2016/04/12/il-cicap-luaar-la-propaganda-mondialista-la-ragione-e-i-soldi/

E il PD è sempre, nei sondaggi, il primo partito d’Italia.

Capisco che chi visse nella Germania di Hitler non potesse avere altra fonte di informazione che quella della propaganda nazista.

Nell’Italia di oggi invece, mediante internet, possiamo avere accesso alla verità.

In casa nostra, facilmente, tranquillamente e senza rischio alcuno.

Ma niente, gli italiani preferiscono credere nel mondo di menzogne in cui vivono.

Una Matrix volontaria, deliberata.

——————–

(*) In realtà, l’Italia è al 50° posto nel World Happiness Report 2016 Update, preceduta da Slovakia [paese UE] (45°), El Salvador (46°), Malaysia (47°), Nicaragua (48°), Uzbekistan (49°).

Del resto, l’Italia è al 77° posto nel 2016 World Press Freedom Index, preceduta da Hungary [paese UE] (67°), Bosnia-Herzegovina (68°), Hong Kong (69°), South Korea (70°), Tanzania (71°), Japan (72°), Lesotho (73°), Armenia (74°), Nicaragua (75°), Moldova (76°).

Niente male per il paese del Rinascimento!

Copyright © 2016 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.