Posts Tagged ‘aldo busi’

Ecco cosa scrivono di Monti il “Financial Times” e il “Daily Telegraph”

15 dicembre 2012

Il 10 dicembre il “Financial Times” ha pubblicato un articolo di Wolfgang Münchau, intitolato “Politics have burst through a Mario Monti bubble”.

Qui c’è l’articolo in inglese riportato sul sito del Politecnico di Torino (in pdf è riportata anche la pagina originale del “Financial Times”):

http://www.swas.polito.it/services/Rassegna_Stampa/dett.asp?id=4028-164205355

Questa è la traduzione italiana:

http://www.investireoggi.it/economia/financial-times-la-politica-fa-scoppiare-la-bolla-monti/

Vediamo soltanto due passi di quest’articolo:

“Ora ci sono due cose che devono essere sistemate in Italia, entrambe profondamente politiche e oltre la portata dei tecnocrati
La prima è quella di invertire immediatamente l’austerità – essenzialmente smantellare il lavoro di Monti. Gli aumenti delle tasse e i tagli alla spesa hanno un effetto controproducente.”

“La seconda priorità è quella di scendere in campo contro Angela Merkel. Una cosa che Mr. Monti non voleva – e non era capace – di fare.”

Personalmente avrei la curiosità di sapere cosa pensano di queste non banali affermazioni del “Financial Times” alcuni attori del teatrino della politica e della cultura italiane, ad esempio l’aspirante Presidente del Consiglio Pier Luigi Bersani e il sedicente maître à penser Aldo Busi, del quale ho scritto in un post precedente:

https://luigicocola.wordpress.com/2012/11/16/unidea-perniciosa/

Vediamo adesso cosa scrive di Monti il “Daily Telegraph” (lo stesso giorno del “Financial Times”, il 10 dicembre):

“Mario Monti’s exit is only way to save Italy

Italy has only one serious economic problem. It is in the wrong currency.”

di Ambrose Evans-Pritchard

http://www.telegraph.co.uk/finance/comment/ambroseevans_pritchard/

9735757/Mario-Montis-exit-is-only-way-to-save-Italy.html

Qui c’è la traduzione italiana:

http://vocidallestero.blogspot.it/2012/12/luscita-di-mario-monti-e-lunico-modo.html

Basterà citare soltanto il titolo e il sottotitolo:

“L’uscita di Mario Monti è l’unico modo per salvare l’Italia

L’Italia ha solo un grave problema economico. Ha la valuta sbagliata. “

Copyright © 2012 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

Annunci

Un’idea perniciosa

16 novembre 2012

È un’idea perniciosa, ma piuttosto diffusa, giudicare un pensatore dai suoi errori.

Purtroppo quest’idea, che dovrebbe allignare solo nelle anime semplici e incolte, finisce per essere ubiquitaria o quasi.

Un pensatore va giudicato dalle verità originali che ha prodotto, non dai suoi errori o, peggio ancora, dai suoi difetti.

Se noi giudicassimo dalle loro negatività Thomas Hobbes o, per parlare dei nostri giorni, Norberto Bobbio, ci precluderemmo quello che di grande questi pensatori hanno prodotto.

Un altro (sommo) esempio: è noto che Newton ebbe in vita sua almeno due esaurimenti nervosi. E allora? Ciò non toglie assolutamente nulla al suo genio.

Per dirla con Goethe ed Hegel, nessuno è eroe per il suo cameriere: non perché l’uno non è un eroe, ma perché l’altro è un cameriere.

Così, quando Aldo Busi scrive dispregiativamente di Machiavelli, che era solo un cortigiano depresso, ecc. ecc., egli si sta comportando, né più, né meno, da cameriere.

Il fatto è che Busi si crede un maître à penser e l’ultima sua scempiaggine sulla politica italiana è che un Monti bis sia “necessario” (Tg3 Linea Notte del 15 novembre).

Vedi qui:

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-05cbe895-d753-4c5e-822b-0a0180a83690-tg3.html#p=

Copyright © 2012 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.