Posts Tagged ‘scontri’

I giovani italiani hanno capito che li vogliono fregare e reagiscono

5 ottobre 2012

Leggo sul Messaggero di oggi, 5 ottobre 2012:

Studenti in piazza in tutta Italia, scontri a Milano e Torino
Nel capoluogo piemontese 15 fermati e 5 contusi per la polizia, 32 per gli studenti. Feriti anche a Milano”

“…A fuoco la foto di Monti. La manifestazione torinese si è conclusa con un’assemblea davanti a Palazzo Nuovo, sede dell’Università. Qui i manifestanti hanno inscenato un sit-it durante il quale hanno bruciato fotografie dei volti Monti, Profumo, Fornero, Cota e Fassino, che sono stati oggetto di cori durante tutta la durata del corteo…”

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/scuolaeuniversita/

studenti_cortei/notizie/223571.shtml

Sempre sul Messaggero di oggi:

Studenti in piazza, scontri a Roma
Tafferugli davanti a Porta Portese: sei agenti contusi. I ragazzi: «Picchiati e presi a calci». Fermato e rilasciato un minorenne. Lo slogan: «Contro crisi e austerità riprendiamoci la città» ”

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/scontri_roma_

studenti_corteo_traffico_paolo/notizie/223558.shtml

I giovani italiani hanno capito che li vogliono fregare e reagiscono.

Quando si voterà, cioè presto, sono curioso di vedere come voteranno.

Certamente non voteranno per il PD e il PDL, che sostengono insieme il governo Monti, ossia sostengono insieme l’euro e quindi la povertà e la distruzione dell’Italia.

Oggi non ha più alcun senso la distinzione destra/sinistra (infatti PD e PDL sostengono insieme il governo Monti).

Oggi quello che conta è:

Sei per uno Stato italiano forte, indipendente e sovrano, con una propria moneta sovrana, per uno Stato sociale che ti difenda dalla povertà e dalle speculazioni della finanza internazionale (per questo deve essere forte!), o sei invece per il dissolvimento dello Stato italiano, per l’euro e per la povertà?

Sei per vivere o per morire?

Copyright © 2012 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

Annunci