Posts Tagged ‘spread’

People have the power

30 ottobre 2012

Leggo questo titolo sul “Sole24ore”:

“Grillo non si ferma più e spaventa anche la finanza. L’esperto: se vince le elezioni lo spread vola oltre 500”

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2012-10-30/grillo-ferma-spaventa-anche-113259.shtml?uuid=AbhOGLyG

Sono ormai palesi le minacce degli affamatori del popolo.

Ricordate: destra e sinistra sono concetti ormai obsoleti, che non valgono più.

Infatti il governo Monti viene sostenuto sia dal PDL che dal PD.

Ora contano solo i fatti. E i fatti sono che il popolo viene affamato dalle banche e dalla finanza internazionale, con la complicità assoluta della sinistra politica, che è diventata oggettivamente serva del capitale.

Ma la storia ci insegna che è il popolo ad avere il potere.

È sempre il popolo che, alla fine, decide: se chinare il capo o se rialzarlo.

Copyright © 2012 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

Spread e Spleen

23 luglio 2012

«Gli spread di Spagna e Italia venerdì si sono impennati fino a toccare i 610 e i 500 con rendimenti altissimi del 7,2% e del 6,1% e le borse hanno chiuso ‘a picco’.»

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2012/07/22/Domani-test-brivido-Torna-paura-Grecia_7222639.html

«chaque jour vers l’Enfer nous descendons d’un pas, sans horreur»

Charles Baudelaire, Les Fleurs du Mal, Au Lecteur

Copyright © 2012 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.