Posts Tagged ‘tirannide’

Per chi non vuole credere che l’idrossiclorochina funziona benissimo contro il SARS-CoV-2

3 agosto 2020

Oggi ho letto sull’account Twitter di Vladimir (Zev) Zelenko, M.D., (twitter.com/zev_dr) un tweet molto interessante di Robert Gergely, M.D., (twitter.com/rgergelymd) che riporta questo grafico (aggiungendo «“Evidence based Medicine” Just died!»):

Poi, leggendo le risposte di altri a questo tweet, mi sono reso conto che alcuni non capivano la fonte del grafico.

La fonte è questa:

Our World in Data

https://ourworldindata.org

Il Dr. Robert Gergely ha soltanto aggiunto le due scritte in rosso: “Countries that ban or limit HCQ” e “Countries that use HCQ”.

Ma come ottenere il grafico surriportato?

È molto semplice, perché gli Stati da mostrare possono essere scelti da chiunque:

1. vai a questo indirizzo:

https://ourworldindata.org/grapher/total-covid-deaths-per-million?tab=chart

2. clicca su “add country”

3. scegli gli Stati da mostrare: per esempio Belgium, Italy, France, USA, Russia, India

4. regola come vuoi la barra del tempo (io l’ho regolata dal 31 dicembre 2019 al 2 agosto 2020)

5. clicca su download

Ecco l’immagine che ho ottenuto:

Come è noto, l’uso dell’idrossiclorochina per la COVID-19 (la malattia causata dal virus SARS-CoV-2) è attualmente proibito in Belgio, Italia e Francia, mentre in Russia e in India non è mai stato proibito, vedi qui:

«Russia’s Health Ministry announced it will not ban hydroxychloroquine, seen by some as potentially dangerous. The drug, touted by US President Trump, has been suspended for use in treating Covid-19 in France, Italy, and Belgium.

On Thursday, the Russian Health Ministry stated on its website that hydroxychloroquine’s effectiveness and safety in the treatment of coronavirus is continually being monitored, but the ministry is not taking any steps towards outlawing it. This decision is in sharp contrast to moves made by some European countries which, due to safety concerns, have completely stopped the prescription of the drug to fight the coronavirus.

“Several drugs are used to treat patients with Covid-19,” a ministry statement said. “Among these drugs is hydroxychloroquine, which, due to its anti-inflammatory effect and effect on the immune system, has been used for decades to treat malaria, rheumatoid arthritis, and systemic lupus erythematosus.”»

Russia WILL NOT ban hydroxychloroquine, drug taken by US President Trump, for use in treating Covid-19

28 maggio 2020

https://www.rt.com/russia/490018-russia-not-ban-drug-covid19/

e qui:

India Expands Use Of HCQ To Prevent Coronavirus Based On Three Studies

26 maggio 2020

https://www.zerohedge.com/health/india-expands-use-hcq-prevent-coronavirus-based-three-studies

N.B.: tutti i link sono stati verificati in data odierna.

Copyright © 2020 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

 


 

Se volete farmi una donazione, lo potete fare per mezzo di PayPal, indicando:

Luigi Cocola

dottluigicocola11@gmail.com

Due voci italiane sulla COVID-19: Sara Cunial e Alessandro Meluzzi

17 maggio 2020

Ecco due video in cui parlano due italiani sulla COVID-19.

Nel primo video parla Sara Cunial, attualmente deputata della Repubblica italiana.

Sara Cunial: “I nostri bambini andranno a scuola coi braccialetti per abituarli a lager virtuali”

14 maggio 2020

Attenzione: ci sono il tasto dei sottotitoli e il tasto della loro traduzione in tutte le lingue.

Vedi anche qui:

Italian Politician Demands Bill Gates Arrest For Crimes Against Humanity

17 maggio 2020

www.zerohedge.com/markets/italian-politician-demands-bill-gates-arrest-crimes-against-humanity

greatgameindia.com/italian-politician-demand-bill-gates-arrest-for-crimes-against-humanity/

Nel secondo video parla Alessandro Meluzzi, medico specialista in psichiatria, ex deputato ed ex senatore della Repubblica italiana.

MELUZZI SENZA FRENI AL SENATO “Cure per Covid da 6€: le nascondono perché Big Pharma non guadagna”

15 maggio 2020

Attenzione: ci sono il tasto dei sottotitoli e il tasto della loro traduzione in tutte le lingue.

 

 


 

 

N.B.: tutti i post del mio blog, Blog di Luigi Cocola – Per un nuovo Risorgimento, sono raccolti in libri cartacei in vendita qui:

http://www.lulu.com/spotlight/LuigiCocola

Se volete farmi una donazione, lo potete fare per mezzo di PayPal, indicando:

Luigi Cocola

dottluigicocola11@gmail.com

Intervista a Judy Mikovits, PhD

9 maggio 2020

Judy Mikovits, Joint PhD in Biochemistry and Molecular Biology, George Washington University; Postdoctoral Scholar in Molecular Virology National Cancer Institute; Research Director of Whittemore Peterson Institute for Neuro-Immune Disease dal 2006 al 2011.

Qui c’è il video con sottotitoli in italiano di un’intervista a Judy Mikovits:

Video Rivelazione Di Judy Mikowits ITA SUB

8 maggio 2020

https://archive.org/details/video-rivelazione-di-judy-mikowits

Qui c’è lo stesso video in inglese senza sottotitoli:

Dr. Anthony Fauci’s Ex Employee, Was Jailed, Finally Tells All. [Censored by Youtube]

6 maggio 2020

https://archive.org/details/dr.-anthony-faucis-ex-employee-was-jailed-finally-tells-all.

Judy Mikovits, insieme a Kent Heckenlively, ha scritto questo libro (con la prefazione di Robert F. Kennedy Jr):

Plague of Corruption: Restoring Faith in the Promise of Science

Dr. Judy Mikovits & Kent Heckenlively, JD

Foreword by Robert F. Kennedy, Jr

2020, Skyhorse Publishing

Vedi anche:

Plague of Corruption: Restoring Faith in the Promise of Science

childrenshealthdefense.org/store/plague-of-corruption-restoring-faith-in-the-promise-of-science/

e

The Truth About Fauci—Featuring Dr. Judy Mikovits

20 aprile 2020

childrenshealthdefense.org/news/the-truth-about-fauci-featuring-dr-judy-mikovits/

N.B.: tutti i link sono stati verificati in data odierna.

Petizione alla Casa Bianca ha raccolto a oggi più di 469 mila firme «For Investigations Into The “Bill & Melinda Gates Foundation” For Medical Malpractice & Crimes Against Humanity» e Robert F. Kennedy Jr. attacca la «Gates’ Globalist Vaccine Agenda»

1 maggio 2020

Ecco il titolo e l’indirizzo della petizione:

We Call For Investigations Into The “Bill & Melinda Gates Foundation” For Medical Malpractice & Crimes Against Humanity

petitions.whitehouse.gov/petition/we-call-investigations-bill-melinda-gates-foundation-medical-malpractice-crimes-against-humanity

Avendo la petizione raccolto in trenta giorni almeno centomila firme (queste sono le regole), la Casa Bianca è obbligata a rispondere entro sessanta giorni.

Intanto Robert F. Kennedy Jr., figlio di RFK e nipote di JFK, il Presidente degli Stati Uniti d’America assassinato a Dallas il 22 novembre 1963, ha scritto:

«Vaccines, for Bill Gates [il neretto è mio], are a strategic philanthropy that feed his many vaccine-related businesses (including Microsoft’s ambition to control a global vaccination ID enterprise) and give him dictatorial control of global health policy.

Gates’ obsession with vaccines seems to be fueled by a conviction to save the world with technology.

Promising his share of $450 million of $1.2 billion to eradicate polio, Gates took control of India’s National Technical Advisory Group on Immunization (NTAGI), which mandated up to 50 doses (Table 1) of polio vaccines through overlapping immunization programs to children before the age of five. Indian doctors blame the Gates campaign for a devastating non-polio acute flaccid paralysis (NPAFP) epidemic that paralyzed 490,000 children beyond expected rates between 2000 and 2017 [1]. In 2017, the Indian government dialed back Gates’ vaccine regimen and asked Gates and his vaccine policies to leave India. NPAFP rates dropped precipitously [il neretto è mio].

In 2017, the World Health Organization (WHO) reluctantly admitted that the global explosion in polio is predominantly vaccine strain [2] [il neretto è mio]. The most frightening epidemics in Congo, Afghanistan, and the Philippines, are all linked to vaccines. In fact, by 2018, 70% of global polio cases were vaccine strain.

In 2009, the Gates Foundation funded tests of experimental HPV vaccines, developed by Glaxo Smith Kline (GSK) and Merck, on 23,000 young girls in remote Indian provinces. Approximately 1,200 suffered severe side effects, including autoimmune and fertility disorders. Seven died. Indian government investigations charged that Gates-funded researchers committed pervasive ethical violations: pressuring vulnerable village girls into the trial, bullying parents, forging consent forms, and refusing medical care to the injured girls. The case is now in the country’s Supreme Court.

In 2010, the Gates Foundation funded a phase 3 trial of GSK’s experimental malaria vaccine, killing 151 African infants and causing serious adverse effects, including paralysis, seizure, and febrile convulsions, to 1,048 of the 5,949 children.

During Gates’ 2002 MenAfriVac campaign in Sub-Saharan Africa, Gates’ operatives forcibly vaccinated thousands of African children against meningitis. Approximately 50 of the 500 children vaccinated developed paralysis. South African newspapers complained, “We are guinea pigs for the drug makers.” Nelson Mandela’s former senior economist, Professor Patrick Bond, describes Gates’ philanthropic practices as “ruthless and immoral.” [il neretto è mio]

In 2010, when Gates committed $10 billion to the WHO, he said “We must make this the decade of vaccines.” A month later, Gates said in a TED Talk that new vaccines “could reduce population.” [il neretto è mio] And, four years later, in 2014, Kenya’s Catholic Doctors Association accused the WHO of chemically sterilizing millions of unwilling Kenyan women with a “tetanus” vaccine campaign. Independent labs found a sterility formula in every vaccine tested. After denying the charges, WHO finally admitted it had been developing the sterility vaccines for over a decade. Similar accusations came from Tanzania, Nicaragua, Mexico, and the Philippines [3].

A 2017 study (Morgenson et. al. 2017) [4] showed that WHO’s popular DTP vaccine is killing more African children than the diseases it prevents [il neretto è mio]. DTP-vaccinated girls suffered 10x the death rate of children who had not yet received the vaccine. WHO has refused to recall the lethal vaccine, which it forces upon tens of millions of African children annually…

…In addition to using his philanthropy to control WHO, UNICEF, GAVI, and PATH, Gates funds a private pharmaceutical company that manufactures vaccines and is donating $50 million to 12 pharmaceutical companies to speed up development of a coronavirus vaccine. In his recent media appearances, Gates appears confident that the Covid-19 crisis will now give him the opportunity to force his dictatorial vaccine programs on all American children – and adults. [il meretto è mio]»

Gates’ Globalist Vaccine Agenda: A Win-Win for Pharma and Mandatory Vaccination

9 aprile 2020

childrenshealthdefense.org/news/government-corruption/gates-globalist-vaccine-agenda-a-win-win-for-pharma-and-mandatory-vaccination/

E Paul Craig Roberts (5) si chiede:

«Is Bill Gates the Worst Tyrant of Them All?

Or is he the Anti-Christ?»

Is Bill Gates the Worst Tyrant of Them All?

10 aprile 2020

www.paulcraigroberts.org/2020/04/10/is-bill-gates-the-worst-tyrant-of-them-all/

Ecco due miei precedenti post su Bill Gates:

La setta dell’élite globalista è corrotta al di là di ogni immaginazione

23 agosto 2019

luigicocola.wordpress.com/2019/08/23/la-setta-dellelite-globalista-e-corrotta-al-di-la-di-ogni-immaginazione/

e

Microsoft censura i miei libri di filosofia politica: questo è nazismo allo stato puro

18 ottobre 2018

luigicocola.wordpress.com/2018/10/18/microsoft-censura-i-miei-libri-di-filosofia-politica-questo-e-nazismo-allo-stato-puro/

La verità è che una società sana avrebbe fermato Bill Gates molto tempo fa.

Ma noi oggi non viviamo in una società sana.

È il fallimento dell’Occidente.

Cosa possiamo fare noi?

Sosteniamo quest’uomo coraggioso, Robert F. Kennedy Jr., sperando che non lo uccidano, come hanno fatto con suo padre e suo zio:

Attenzione: c’è il tasto dei sottotitoli (e anche dellla traduzione automatica in qualsiasi lingua).

——

1) Correlation between Non-Polio Acute Flaccid Paralysis Rates with Pulse Polio Frequency in India

www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6121585/pdf/ijerph-15-01755.pdf

2) Mutant Strains Of Polio Vaccine Now Cause More Paralysis Than Wild Polio

www.npr.org/sections/goatsandsoda/2017/06/28/534403083/mutant-strains-of-polio-vaccine-now-cause-more-paralysis-than-wild-polio?t=1588311305972

3) Tetanus vaccine may be laced with anti-fertility drug. International / developing countries.

www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12346214

4) The Introduction of Diphtheria-Tetanus-Pertussis and Oral Polio Vaccine Among Young Infants in an Urban African Community: A Natural Experiment

www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5360569/

5) Paul Craig Roberts è un economista americano (Ph.D. in Economics, University of Virginia) ed è stato Assistant Secretary of the Treasury for Economic Policy nel primo mandato di Ronald Reagan. Nel 1987 ha ricevuto la Legion d’Onore.

—–

N.B.: tutti i link sono stati verificati in data odierna.

Copyright © 2020 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

 


 

N.B.: tutti i post del mio blog, Blog di Luigi Cocola – Per un nuovo Risorgimento, sono raccolti in libri cartacei in vendita qui:

http://www.lulu.com/spotlight/LuigiCocola

Se volete farmi una donazione, lo potete fare per mezzo di PayPal, indicando:

Luigi Cocola

dottluigicocola11@gmail.com

Non capire le logiche dell’ideologia mondialista

11 dicembre 2019

Le analisi del mondialismo conformiste e tradizionali, delle quali ho scritto molte volte (per una sintesi cfr. 1), sono errate e conducono quindi a strategie contro il mondialismo errate.

È clamoroso, tanto per fare un esempio, che i russi intendano sostenere l’euro e l’Unione Europea (2), proprio quell’Unione Europea che sta distruggendo i popoli europei, come ben sa il popolo francese, che in questi giorni sta portando avanti un duro sciopero generale contro Emmanuel Macron.

Questo miserabile mondialista intende applicare al popolo francese il programma mondialista, che, come sostengo da tempo, ha lo scopo di eliminare gli Stati passando per l’eliminazione dei popoli che hanno uno Stato, adoperando a tale scopo vari mezzi, tra i quali quello specifico del mondialismo è la povertà (che conduce a una drastica riduzione delle nascite) (3).

Ma per i russi, evidentemente, va bene così.

È lampante che per combattere il mondialismo non si può contare sui russi, né su quelli che adottano il loro errato modo di pensare (per esempio Diego Fusaro, 4, 5).

In questo post voglio sottolineare che le analisi del mondialismo conformiste e tradizionali non capiscono la logica genocidiaria del mondialismo (“Crime of Genocide”, cfr. 4), logica genocidiaria di cui scrivo dal 2015 (6).

L’élite globalista vuole attuare, anzi sta già attuando, un genocidio lento dei popoli occidentali, ma anche essa sarà spazzata via quando uno degli altri mezzi che sta usando per eliminare i popoli occidentali, cioè l’islamizzazione, andrà a compimento (1, 7).

La logica genocidiaria porta in genere proprio a questo: che anche l’attore che dirige il genocidio muore poi di morte violenta.

Pol Pot è morto di morte violenta (non per cause naturali) e così, anche se in uno scenario molto più piccolo, Jim Jones (quello del suicidio di massa del 1978).

Quindi, considerato in toto, il genocidio diventa un suicidio, confermando la mancanza assoluta di razionalità del mondialismo, mancanza assoluta di razionalità che le analisi conformiste e tradizionali del mondialismo non vedono (1, 8).

Voglio aggiungere che il mondialismo non è capito anche sotto altri aspetti: per esempio per quanto riguarda le aggressioni militari alle dittature (Saddam, Gheddafi, Assad, ecc. ecc.).

Come ho già scritto (9), per comprendere tale aspetto bisogna comprendere le basi filosofiche del mondialismo.

In linea con tali basi filosofiche il mondialismo ritiene che la dittatura – gli antichi greci la chiamavano tirannide – sia la forma di governo peggiore, quella che secondo il mondialismo va eliminata dalla faccia della terra per prima (10).

Bisogna tenere presente che sia Henri de Saint-Simon, sia George Soros (che si inserisce nella tradizione degli ebrei sansimonisti dell’Ottocento), nei loro scritti, intendono chiaramente proprio questo: che occorre prima imporre la democrazia liberale, quella inventata dagli inglesi, e poi passare alla seconda fase, che consiste nel sostituire lo Stato con la tecnocrazia (i tecnocrati di Bruxelles!), seconda fase partorita dalla mente insana di Saint-Simon stesso (11).

Ma è ovvio che questi cambiamenti vanno fatti gradualmente e soprattutto in modo differenziato a seconda delle culture locali: le culture dell’Europa sono quelle che stanno più avanti, mentre le culture di altri paesi stanno più indietro, nel cammino che porta alla sostituzione dello Stato con la tecnocrazia, l’obiettivo finale dell’ideologia mondialista.

Quindi Kim Jong-un, il capo attuale della Corea del Nord, sbaglia nell’usare l’arma nucleare per difendersi dalle minacce dei mondialisti, perché c’è un mezzo più semplice, più economico e più efficace per eliminare tali minacce: proclamarsi Re, passando così alla forma di governo della monarchia, la quale, nell’attuale fase storica, è intoccabile per i mondialisti, perfino nel caso della monarchia assoluta (vedi per esempio l’Arabia Saudita).

—–

1) Quattro strani difetti delle analisi del mondialismo conformiste e tradizionali

https://luigicocola.wordpress.com/2019/10/25/quattro-strani-difetti-delle-analisi-del-mondialismo-conformiste-e-tradizionali/

2) Putin dice che è interessato a mantenere in vita l’euro e l’Unione Europea

https://luigicocola.wordpress.com/2019/11/25/putin-dice-che-e-interessato-a-mantenere-in-vita-leuro-e-lunione-europea/

3) «Per non parlare della povertà che il mondialismo impone a chiunque non faccia parte dell’élite, dato che questa ideologia antistato utilizza l’ultracapitalismo come mezzo specifico per eliminare lo Stato.»

Il mondialismo è un virus memetico

https://luigicocola.wordpress.com/2017/02/15/il-mondialismo-e-un-virus-memetico/

4) «Pensando e ripensando a tutta la faccenda, mi è ormai chiaro, dolorosamente chiaro, che i russi e i cinesi non capiscono affatto cos’è il mondialismo (dal francese mondialisme) o globalismo (dall’inglese globalism): essi lo interpretano erroneamente mediante i tradizionali concetti marxisti di lotta di classe, capitalismo, imperialismo, ecc. ecc.

Come del resto molti fanno anche in Italia, basti pensare a Diego Fusaro.»

I russi e i cinesi non capiscono affatto cos’è il mondialismo

https://luigicocola.wordpress.com/2019/10/15/i-russi-e-i-cinesi-non-capiscono-affatto-cose-il-mondialismo/

5) Ecco cosa ha detto Diego Fusaro sui russi (11 luglio 2019):

Diego Fusaro – La Russia finanzia l’Italia? Ben venga il nesso con Putin (11.7.2019)

Da ricordare che il 20 novembre 2019 Putin in persona ha detto che egli è interessato a mantenere in vita l’euro e l’Unione Europea, cfr. 2.

In conclusione l’euro e l’Unione Europea sono visti dai russi e da Diego Fusaro come un baluardo da sostenere e difendere, essendo l’imperialismo degli Stati Uniti d’America il vero e unico problema: questa è un’emerita sciocchezza.

6) Perché il mondialismo promuove l’omosessualità

https://luigicocola.wordpress.com/2015/04/18/perche-il-mondialismo-promuove-lomosessualita/

7) Scenari mondiali di fine secolo

https://luigicocola.wordpress.com/2019/10/18/scenari-mondiali-di-fine-secolo/

8) Uno sguardo ad alcune analisi del mondialismo pubblicate da “Strategic Culture”

https://luigicocola.wordpress.com/2019/10/07/uno-sguardo-ad-alcune-analisi-del-mondialismo-pubblicate-da-strategic-culture/

9) «Perché il mondialismo ha fatto abbattere le dittature di Saddam e di Gheddafi e perché tenta, strenuamente, di abbattere anche la dittatura di Assad, nonostante l’intelligente e creativa opposizione di Donald Trump (vedi p.e. i disperati tentativi di Theresa May e di Emmanuel Macron), mentre nulla fa contro una monarchia assoluta come quella vigente in Arabia Saudita?

Sia le dittature che le monarchie assolute sono autocrazie, quindi perché il mondialismo vuole abbattere le dittature e non le monarchie assolute?»

Due considerazioni sulle forme di governo

https://luigicocola.wordpress.com/2018/04/19/due-considerazioni-sulle-forme-di-governo/

10) Ecco cosa scrive Karl Popper a proposito della tirannide:

«In questo modo vengono distinte tre forme conservatrici o legittime e tre forme assolutamente depravate o illegittime; monarchia, aristocrazia e una forma conservatrice di democrazia sono, in ordine di merito, le imitazioni legittime. Ma la democrazia si cambia nella sua forma illegittima e si deteriora ulteriormente, attraverso l’oligarchia, il governo illegittimo dei pochi, nel governo illegittimo di uno solo, la tirannide, che, appunto come Platone ha detto nella Repubblica, è il peggiore di tutti i governi.»

Karl R. Popper, La società aperta e i suoi nemici – Platone totalitario, vol. I, Armando Editore, Seconda edizione 1996, Ristampa 2003, pagg. 68-69

Nell’originale inglese:

«In this way, three conservative or lawful and three utterly depraved or lawless forms are distinguished ; monarchy, aristocracy, and a conservative form of democracy are the lawful imitations, in order of merit. But democracy changes into its lawless form, and deteriorates further, through oligarchy, the lawless rule of the few, into a lawless rule of the one, tyranny, which, just as Plato has said in the Republic, is the worst of all.»

K. R. Popper, The Open Society and Its Enemies, Volume I, The Spell of Plato, Routledge & Kegan Paul, Fifth edition (revised) 1966, Reprinted 1974, p. 44

L’originale inglese è reperibile qui:

https://archive.org/details/in.ernet.dli.2015.187315/page/n53

11) Il programma politico di Soros è proprio quello di Saint-Simon

https://luigicocola.wordpress.com/2018/05/12/il-programma-politico-di-soros-e-proprio-quello-di-saint-simon/

N.B.: tutti i link sono stati verificati in data odierna.

Copyright © 2019 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

 


 

N.B.: tutti i post del mio blog, Blog di Luigi Cocola – Per un nuovo Risorgimento, sono raccolti in libri cartacei in vendita qui:

http://www.lulu.com/spotlight/LuigiCocola

Se volete farmi una donazione, lo potete fare per mezzo di PayPal, indicando:

Luigi Cocola

dottluigicocola11@gmail.com

La battuta dell’anno 2019

25 agosto 2019

Prince Andrew: I did not suspect Epstein’s behaviour

24 August 2019

https://www.bbc.com/news/uk-49460263

 


 

N.B.: tutti i post del mio blog, Blog di Luigi Cocola – Per un nuovo Risorgimento, sono raccolti in libri cartacei in vendita qui:

http://www.lulu.com/spotlight/LuigiCocola

Se volete farmi una donazione, lo potete fare per mezzo di PayPal, indicando:

Luigi Cocola

dottluigicocola11@gmail.com

La setta dell’élite globalista è corrotta al di là di ogni immaginazione

23 agosto 2019

Non avrei voluto scrivere questo post, ma ciò che appare in internet è talmente devastante che non è più possibile chiudere gli occhi e parlare soltanto di filosofia politica – scienza politica.

L’élite globalista, anzi la setta dell’élite globalista, è corrotta al di là di ogni immaginazione.

Ecco infatti cosa riporta questo articolo di ZeroHedge, intitolato Why Did Bill Gates Fly On Epstein’s ‘Lolita Express’ After Pedophile’s Prison Stint? (22 agosto 2019):

«Former Microsoft Chairman Bill Gates may not be able to escape Epstein-gate after all, after it was revealed last week that the billionaire traveled with Jeffrey Epstein on his infamous ‘Lolita Express’ Boeing 727 in 2013 – four years after Epstein served time for pedophilia.

According to the Daily Mail, “Flight records reveal that Gates flew with Epstein from Teterboro Airport in New Jersey to Palm Beach on March 1, 2013, one of the few flights that year where pilot Larry Viskoski recorded the name of a passenger.”

So if you’ve ever asked yourself “Would Bill Gates fly on a convicted pedophile’s private plane?” the answer is a resounding yes.

The pairing is an odd one given the work Melinda Gates and the couple’s foundation does for young women around the world.

And it is known that the two had spent time together previously, most notably at the annual Edge Dinner, which each year welcomes billionaires from around the world to come together and discuss advancements they are working in on the worlds of math, science and technology. -Daily Mail

What’s more, Gates’s former science adviser Boris Nikolic, a 49-year-old venture capitalist, was named as a backup executor of Epstein’s will – something he says he was “shocked” to learn…

…In addition to Gates – other famous figures who flew aboard the Lolita Express include legendary newsman Walter Cronkite, architect Peter Marino, and of course Bill Clinton [il neretto è mio], Naomi Campbell, Kevin Spacey, Chris Tucker and Prince Andrew [il neretto è mio]

https://www.zerohedge.com/news/2019-08-22/why-did-bill-gates-fly-epsteins-lolita-express-after-pedophiles-prison-stint

Il Prince Andrew, il Duca di York, è il terzo figlio della Regina d’Inghilterra Elizabeth II.

Bill Clinton lo sappiamo tutti chi è.

Per chi voglia leggere l’articolo citato del Daily Mail:

Bill Gates REFUSES to reveal why he flew on Lolita Express with Jeffrey Epstein four years AFTER his release from prison while the billionaire was still chairman of Microsoft (20 agosto 2019)

https://www.dailymail.co.uk/news/article-7377133/Bill-Gates-REFUSES-reveal-flew-Lolita-Express-Jeffrey-Epstein-prison-release.html

Questa non è una teoria della cospirazione, queste non sono fake news, si tratta invece di fatti accertati.

La setta dell’élite globalista deve essere spazzata via, questa indicibile corruzione deve essere spazzata via.

Copyright © 2019 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

 


 

N.B.: tutti i post del mio blog, Blog di Luigi Cocola – Per un nuovo Risorgimento, sono raccolti in libri cartacei in vendita qui:

http://www.lulu.com/spotlight/LuigiCocola

Se volete farmi una donazione, lo potete fare per mezzo di PayPal, indicando:

Luigi Cocola

dottluigicocola11@gmail.com