Posts Tagged ‘unione sovietica’

Non accadrà ciò che accadde con la guerra fredda

25 dicembre 2018

L’isteria antirussa, di cui ho scritto più volte, può avere uno scopo razionale?

Assolutamente no.

Infatti, dal punto di vista della Ragione una guerra (necessariamente nucleare) tra Occidente e Russia non è neanche pensabile.

E se poi l’Occidente pensa di poter ripetere ciò che fece con successo nella guerra fredda, si sbaglia di grosso: l’Unione Sovietica crollò perché ai sovietici venne offerta l’abbondanza economica dell’Occidente capitalista, a fronte della scarsezza prodotta inevitabilmente dal comunismo.

Ma oggi cosa può offrire alla Russia l’Occidente globalista? La distruzione del popolo russo, questo soltanto può offrire, come ho evidenziato più volte in post precedenti *.

Direi che non è una proposta vantaggiosa…

Soltanto popoli in preda al delirio culturale mondialista, come per esempio gli inglesi, possono accettarla, mentre il popolo russo, per via del cesaropapismo ereditato dall’Impero romano d’Oriente (Mosca è la terza Roma), è immune a tale delirio culturale.

———

* vedi per esempio:

Non capire nulla di quello che sta succedendo tra Inghilterra e Russia

https://luigicocola.wordpress.com/2018/11/28/non-capire-nulla-di-quello-che-sta-succedendo-tra-inghilterra-e-russia/

Copyright © 2018 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.

Annunci

Ecco come finiscono le utopie

6 febbraio 2013

L’utopia comunista è finita come tutti sappiamo: oggi l’Unione Sovietica non esiste più.

L’utopia europeista, rappresentata dall’Unione Europea, sta affrontando adesso il giudizio della storia.

C’era solo un modo per dare una possibilità di esprimersi alla politica di potenza, alla Machtpolitik, della Germania: rendere l’economia il mezzo di competizione fra i popoli europei, vincolandoli tutti alla stessa moneta.

Ebbene, proprio questo è stato fatto: hanno edificato lo scenario ideale per la politica di potenza tedesca, ossia l’Unione Europea.

Infatti la guerra è del tutto preclusa, dato che la Germania non è una potenza nucleare (grazie a Dio!), mentre lo sono il Regno Unito e la Francia. Per inciso, questo è vero il motivo della pace in Europa, non l’Unione Europea.

L’utopia europeista (l’Unione Europea) finirà come è finita l’utopia comunista (l’Unione Sovietica): per il suo fallimento economico.

Ma la sua agonia non sarà una passeggiata di salute: ci aspettano “sangue, fatica, lacrime e sudore”.

Per diminuire la durata di tale agonia, non votate alle imminenti elezioni per chi ci ha venduto alla Germania: Monti e Bersani.

Copyright © 2013 Luigi Cocola. Tutti i diritti riservati.